WebHostingHub Guida WHOIS privata

Un numero elevato di visitatori potrebbe voler controllare il proprietario del sito Web che sta visitando. Uno dei motivi principali è che i potenziali acquirenti vogliono sapere se saranno in grado di ricevere uno o due articoli che intendono acquistare. Questo perché ci sono molti siti Web aziendali fraudolenti che promettono spedizioni veloci e affidabili, ma a volte alcuni acquirenti rimangono senza nulla dopo una settimana o due, il che peggiora ulteriormente quando non c’è risposta ai reclami di consegna della spedizione inviati dagli acquirenti. Questi problemi rendono più difficile il corretto funzionamento dei siti Web aziendali legittimi.


Registrazione domini di siti Web 

Ciò che la maggior parte dei potenziali acquirenti e visitatori del sito Web non sanno è che i domini dei siti Web aziendali devono essere registrati. Il governo ha richiesto al proprietario di un sito Web aziendale di registrare i propri siti Web come se si trattasse di attività commerciali. La ragione è questa
Al momento della registrazione, il proprietario del sito Web dovrà fornire alcune informazioni personali di base come:

  •  Nome
  •  Informazioni sui contatti
  •  Indirizzo di casa 

Sfortunatamente, alcune delle informazioni personali richieste dal nuovo proprietario del sito Web possono essere mostrate pubblicamente. Questo è percepito come potenzialmente pericoloso per il proprietario del sito Web a causa dell’alta incidenza del furto di identità. Il furto di identità è uno dei problemi più difficili per il proprietario del sito Web poiché le persone malintenzionate possono utilizzare le informazioni per creare un altro sito Web aziendale allo scopo di frodare i potenziali acquirenti delle informazioni della loro carta di credito. È qui che entrano in gioco i regolatori di siti Web aziendali, poiché rivelano siti Web aziendali debitamente registrati nel loro stato e quelli che non lo sono.

Regolatori del sito Web aziendale 

Regolatori di siti Web come International Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) ora richiedono ai proprietari di siti Web di registrare i loro domini per essere inclusi nel database Whois. Lo scopo è quello di consentire ai potenziali acquirenti di determinare la leggibilità del sito Web poiché ora possono comunicare facilmente con il proprietario del sito Web per potenziali problemi. 

I proprietari di siti Web possono registrare i loro siti Web aziendali nella loro zona residenziale se sono residenti, nell’area di funzionamento virtuale o nell’area in cui hanno un vero negozio di mattoni e malta. Icann richiede al proprietario del sito Web di fornire i quattro campi di informazione più importanti come:

  •  Nome del registrante
  •  Indirizzo di posta
  •  Indirizzo email
  • Numero di telefono

Che cos’è WhoIs? 

Il protocollo di query Whois viene utilizzato per ottenere alcune informazioni di base sul sito Web e sul suo proprietario registrato. Ciò è facilmente possibile utilizzando i motori di ricerca gratuiti Whois Lookup come www.domaintools.com. Grazie alla facilità d’uso di questa applicazione, le informazioni personali del proprietario del sito Web possono essere facilmente raccolte. Questo è il motivo per cui la maggior parte degli imprenditori preferisce avvalersi del servizio di opzioni sulla privacy offerto dal proprio provider di host web.

Opzioni di privacy di WebHostingHub 

Whois utilizzato da solo è vantaggioso per i potenziali acquirenti da siti Web aziendali, ma purtroppo può essere utilizzato per acquisire le informazioni personali dei proprietari di siti Web affermati. Alla maggior parte dei nuovi proprietari di siti Web non piace che le loro informazioni personali siano facilmente visibili poiché sono vulnerabili ad azioni dannose di persone sconosciute. Queste informazioni possono essere utilizzate dal sito Web e dai rivenditori online per inviare loro offerte di prodotti oltre alla posta spam.
Per ridurre al minimo questo problema di sicurezza, alcuni provider di host web offrono una funzione di Privacy del dominio in modo che le informazioni personali del proprietario del sito Web siano mantenute private. Il servizio non è incluso nei pacchetti di base offerti ai proprietari di siti Web esistenti e nuovi e può essere utilizzato a un costo aggiuntivo. I nomi di dominio in genere non hanno un’opzione di privacy del dominio predefinita.

Vantaggi della funzione Opzione privacy 

Il vantaggio dell’utilizzo della funzione Opzione privacy per WebHostingHub è che il fornitore di host web sarà quello che inizialmente riceverà tutte le mail inviate al proprietario del sito web. Ciò significa che il

  •  indirizzo email
  •  Informazioni sui contatti
  •  indirizzo postale
  • Numero di telefono

Del fornitore di host web viene inserito come informazione personale del proprietario registrato del sito Web aziendale. Solo il nome del proprietario registrato sarà effettivamente la vera informazione fornita al pubblico dal provider dell’host web.

Un servizio aggiuntivo offerto dal provider di host web è che le e-mail inviate al proprietario del sito Web verranno filtrate. Tutte le e-mail o le e-mail filtrate vengono quindi inviate a un indirizzo e-mail privato configurato da WebHostingHub per il proprietario del sito Web. A seconda del pacchetto, WebHostingHub può filtrare le chiamate di vendita, le sollecitazioni indesiderate, lo spam e persino la posta indesiderata relativa al dominio. Questo è vantaggioso per il proprietario dell’attività a lungo termine poiché il tempo impiegato a rimuovere la posta indesiderata dalla posta in arrivo sarà ridotto al minimo. Il vantaggio aggiuntivo di pagare per l’opzione sulla privacy è che il proprietario del sito Web ha un rischio inferiore di frode, molestie e furto di identità.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map