Utilizzo della sicurezza SSL su WebHostingHub Hosting

Cosa devo sapere su SSL?

SSL è l’acronimo di Secure Sockets Layer. Tecnicamente, è una tecnologia utilizzata per stabilire un collegamento crittografato tra il client e un server; forse tra un browser e un server Web o tra un client di posta e un server di posta. Questa tecnologia consente la trasmissione sicura di informazioni sensibili come numeri di carta di credito, credenziali di accesso e numeri di previdenza sociale. Potresti chiedere perché queste informazioni devono essere crittografate. In circostanze normali, questi dati vengono trasmessi tra il client e il server in forma di testo semplice, lasciando la data vulnerabile alle intercettazioni tecniche. Le informazioni sensibili potrebbero essere intercettate da persone non autorizzate e quindi utilizzate per i propri scopi. Per proteggere i tuoi dati da possibili ladri, è necessario crittografarli.


In particolare, si tratta di un protocollo di sicurezza che determina le variabili della crittografia sia per i dati trasmessi che per il collegamento. Utilizza un sistema crittografico che impiega due chiavi diverse per crittografare i dati; una è la chiave pubblica che è nota a tutti e l’altra una chiave segreta o una chiave privata che è nota solo al destinatario del messaggio.

Come funziona un certificato SSL?

Un certificato SSL funziona con una coppia di chiavi: una chiave privata e una chiave pubblica, che collaborano per stabilire una connessione protetta e crittografata. Lo stesso certificato contiene anche l’identità del proprietario del sito Web, chiamato appropriatamente soggetto. Sebbene i provider di hosting supportino quasi sempre SSL, i certificati SSL non vengono forniti automaticamente con il pacchetto di hosting. Per averne uno, è necessario creare una richiesta di firma del certificato o CSR sul server Web del provider di hosting. Questa richiesta consente all’host di creare una chiave privata e un file di dati che è necessario inviare all’autorità di certificazione o all’autorità di certificazione (chiamata anche utente certificato CSR). L’autorità di certificazione utilizzerà quindi il file di dati CSR per la creazione della chiave pubblica che deve corrispondere alla chiave privata.

Al termine, dovresti ricevere il certificato SSL che devi installare sul tuo server. Inoltre, al fine di stabilire la credibilità del tuo certificato SSL, devi installare una coppia di certificati intermedi collegati al certificato radice della tua CA.

Qual è la differenza di base tra un certificato SSL dedicato e un certificato SSL condiviso?

Gli utenti possono scegliere tra l’opzione di utilizzare un certificato SSL dedicato e un certificato SSL condiviso. Di seguito sono le differenze di base tra i due:

  •  Certificato SSL dedicato
  •  Il certificato SSL è dedicato per un sito Web o un dominio specifico;
  •  L’URL è determinato dal proprietario del sito Web;
  •  Supporta costi aggiuntivi per l’acquisto di certificati e indirizzi IP sicuri;
  •  Sembra più professionale per i visitatori del web; e
  •  Aiuta a nascondere l’identità del provider di hosting web.
  •  Certificati SSL condivisi
  •  Installato sul server di web hosting;
  •  Può essere utilizzato da tutti gli account appartenenti a quel server;
  •  Non hai alcun controllo sul nome del dominio;
  •  È gratis;

Come posso configurare il mio certificato SSL condiviso?

Uno dei modi più semplici per ottenere e utilizzare un certificato SSL è attraverso l’uso di un certificato SSL condiviso. Questo metodo è consigliato ed è supportato da WebHostingHub. Un certificato SSL condiviso è un certificato SSL installato sul server di web hosting. Essere installato sul server di web hosting significa che tutti gli account su quel server possono usare SSL in qualsiasi momento. Tuttavia, i certificati SSL condivisi presentano alcune limitazioni. La sua principale limitazione è che l’utente deve utilizzare l’URL del server Web anziché l’URL del proprio sito Web, il che spesso porta alla diffidenza dell’URL in quanto non corrisponderebbe al sito Web dell’utente che è protetto. Questa limitazione, tuttavia, è spesso messa in ombra dal fatto che i certificati SSL condivisi sono gratuiti e sono già installati sul server.

Per configurare il software per il certificato SSL condiviso dall’utente, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  •  Devi accedere alla dashboard di OpenCart, se stai usando OpenCart;
  •  Vai al sistema quindi scheda Impostazioni;
  •  Cerca la scheda Server e selezionala facendo clic su;
  •  È necessario selezionare il pulsante di opzione per utilizzare SSL;
  •  Quindi, accedi al tuo cPanel e vai al File Manager;
  • Devi accedere all’installazione di OpenCart e andare alla cartella “Admin”;
  •  Nella cartella Admin, aprire il file di configurazione;
  •  È necessario modificare le impostazioni HTTPS nel file per riflettere il percorso dell’URL SSL. Fondamentalmente, è necessario aggiungere una lettera “s” dopo http per renderlo https: //.
  •  Dopo la modifica, è necessario salvare le modifiche facendo clic su Salva quando richiesto.
  •  Quindi, per assicurarsi che la configurazione sia corretta, è necessario testare il sito Web dopo aver salvato le modifiche.
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map