Tutto sui database MySQL

Che cos’è un database MySQL?

MySQL è un sistema di gestione di database Open Source distribuito e supportato da Oracle Corporation. Tecnicamente, i database sono raccolte di dati ben strutturati che vanno dai dati più elementari a quelli più complessi, come da un semplice elenco di nomi a una raccolta di enormi quantità di informazioni per una grande azienda. Per semplificare e organizzare la raccolta e il recupero dei dati, è necessario un sistema di gestione del database.


Un’altra caratteristica di MySQL è che si tratta di un database relazionale. I database relazionali sono quelli che archiviano i dati in tabelle separate anziché semplicemente inserirli tutti in un ampio spazio di archiviazione. Ciò significa che l’archiviazione e il recupero dei dati diventano efficienti poiché i file sono organizzati in posizioni di archiviazione specifiche. In effetti, il termine SQL sta per “Structure Query Language” e da allora è diventato il linguaggio di accesso ai dati standardizzato più comune.

Un’altra cosa positiva di MySQL è che è Open Source, il che significa che chiunque lo desideri può usarlo e persino modificarlo in base alle proprie esigenze. Ed essendo Open Source, è gratuito, quindi chiunque può semplicemente scaricarlo da Internet senza temere di doverlo pagare. E per di più, il server MySQL è noto per la sua velocità, affidabilità, scalabilità e facilità d’uso. Alcuni potrebbero pensare che essere liberi porti molti svantaggi, ma il suo server funziona comodamente veloce su un desktop o un laptop.

Come creare un database MySQL?

Molte applicazioni come software per eCommerce, applicazioni CMS e forum utilizzano database MySQL per l’esecuzione. Per creare un database MySQL, è necessario eseguire una procedura in tre passaggi; il primo è la creazione di un utente del database e una password, il secondo processo sta assegnando i privilegi a un utente per accedere al database e il terzo, l’effettiva creazione del database.

Questo può sembrare scoraggiante ma con l’uso della procedura guidata per il database MySQL presente in cPanel, l’attività di creazione del database diventa rapida, semplice e facile. È necessario seguire i passaggi successivi:

  • Innanzitutto, devi accedere al tuo cPanel e fare clic sulla procedura guidata per il database MySQL che si trova sotto la voce “Database”.
  • Quindi è necessario inserire il nome del database in “Passaggio 1”.
  • Nel “Passaggio 2”, è necessario inserire il nome utente e la password del database.
  • Quindi, nel “Passaggio 3”, è necessario assegnare all’utente i privilegi per il database. Puoi semplicemente fare clic su “Tutti i privilegi” se non diversamente specificato da uno sviluppatore.
  • “Step 4” è in realtà un riepilogo di tutte le attività appena completate. È possibile notare che il nome del database e l’utente del database utilizzano il nome utente cPanel come prefisso. Se è necessario creare database aggiuntivi, è sufficiente ripetere il processo sopra elencato.

Come esportare un database MySQL in phpMyAdmin?

A volte, potrebbe essere necessario eseguire un backup del database, come misura di sicurezza o per trasferire il database su un altro server. Puoi esportare facilmente il tuo database usando phpMyAdmin, uno strumento che puoi trovare nel tuo cPanel. Per esportare, devi fare quanto segue:

  • Tutto inizia con il tuo cPanel, quindi prima di tutto devi aver effettuato l’accesso al tuo cPanel.
  • Sotto l’intestazione Database, fare clic sull’icona phpMyAdmin e quindi selezionare il database che si desidera esportare dall’elenco nel menu a sinistra. Puoi selezionarlo facendo clic su di esso.
  • Quindi, fai clic sulla scheda Esporta che puoi trovare nel menu nella parte superiore della pagina.
  • Sotto l’intestazione “Esporta”, controlla sotto “Visualizza dump (schema) del database” e assicurati che tutte le tabelle e l’opzione SQL siano selezionate.
  • Quindi, in “Struttura”, abilita l’opzione “Aggiungi DROPTABLE / VIEW.PROCEDURE / FUNCTION” e assicurati che sia selezionato “Salva come file” che si trova nella parte inferiore sinistra della pagina. Tieni presente che se il tuo database è abbastanza grande, puoi scegliere “zippato” o “compresso” per un download molto più veloce.
  • Fai clic sul pulsante “Vai” in basso a destra, quindi fai clic su Salva quando richiesto. Questa azione avvia il processo di download sul tuo computer locale. Per più database, ripetere semplicemente i passaggi 3 – 7.

Come importare in un database MySQL in phpMyAdmin?

Sebbene sia necessario esportare un database, è anche necessario importarne uno da un altro server nel server. Per fare ciò, puoi anche usare phpMyAdmin. Tuttavia, per importarlo, è necessario disporre di un file di backup del database che di solito prende l’estensione “.sql” sebbene siano accettati anche .zip e tar.gz. Per importare un file, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  • Ancora una volta, devi accedere al tuo cPanel.
  • Una volta effettuato l’accesso, fare clic sull’icona phpMyAdmin che si trova sotto i “Database” della schermata iniziale di cPanel.
  • Quindi, selezionare il database che si desidera importare dall’elenco nel menu a sinistra.
  • Nel menu in alto, fai clic sulla scheda Importa.
  • Quindi, sotto il “File da importare”, fare clic sul pulsante “Sfoglia” e quindi trovare il file di backup del database.
  • Quindi fare clic sul pulsante “Vai” nella parte inferiore destra dello schermo per avviare il processo di importazione. Una volta completata l’importazione, dovresti vedere un segno di spunta verde sotto le schede e una notifica che dovrebbe dire qualcosa del genere: “L’importazione è stata completata con successo, … ..”
  • Se è necessario importare più o più database, è necessario ripetere e completare i passaggi 3 – 7 per ciascun database che si desidera importare.
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map