Come impostare il contatto costante e OptinMonster

Se leggi il mio Come generare lead di qualità per il tuo business utilizzando WordPress articolo, probabilmente sei qui perché vuoi impostare Constant Contact e OptinMonster per il tuo sito web.


Eccezionale.

Di seguito è riportato un semplice processo passo-passo per impostare entrambi gli strumenti in meno di cinque minuti.

Impostazione del contatto costante

Dovrai prima registrarti a Constant Contact facendo clic qui (offrono una prova gratuita di 30 giorni).

Dopo aver creato il tuo account gratuito, verrai inviato alla dashboard in cui dovrai creare il tuo primo elenco e-mail.

Clicca su imposta il tuo primo elenco e apparirà un pop-up in cui ti verrà chiesto di nominare la tua lista e inserire almeno un indirizzo email.

Dai al tuo elenco un nome adatto e, se non hai indirizzi e-mail da incollare, inserisci il tuo indirizzo e-mail. Fai clic su “Salva elenco” una volta completato.

Il prossimo passo è aggiungere le informazioni della tua organizzazione come indirizzo del sito Web, indirizzo commerciale, stato, città, codice postale, paese, il settore che meglio descrive la tua attività e il logo della tua attività.

Fatto ciò, fai clic sul pulsante “Salva”.

Se hai attualmente creato l’elenco e inserito le informazioni di contatto, sul desktop dovresti vedere quanto segue:

Constant Contact ti chiederà quindi di inviare la tua prima email in assoluto al tuo elenco, cosa che non dovresti fare.

Vuoi configurare le tue e-mail in modo che siano automatizzate e inviate ai tuoi nuovi contatti senza che tu debba fare nulla.

Ora ti mostrerò come creare le tue campagne automatizzate in pochi minuti.

torna al menu ↑

Come impostare campagne automatizzate utilizzando Constant Contact

Vai al campagne menu dell’intestazione e fai clic sul grande pulsante arancione “crea” sul lato destro:

Ti verrà fornito un elenco di opzioni della campagna per iniziare. Seleziona “automazione e-mail” e quindi “crea”:

Verrai indirizzato a una nuova pagina in cui ti viene chiesto di nominare il tuo autorisponditore e selezionare l’elenco di email con cui desideri collegarti:

Nota: Autoresponder è uno strumento di e-mail marketing che invia alla tua lista di e-mail una serie di e-mail in base a una determinata azione (ad es. Iscrizione al tuo elenco).

Seleziona “creazione di una nuova email” e premi il pulsante “continua”.

Nella pagina seguente ti verrà chiesto di selezionare un modello di email. Scegli quale ti piace di più. Per l’esempio in questo articolo, ho selezionato la newsletter di base:


Nota:
Puoi acquistare modelli con marchio per la tua azienda Qui.

Dopo aver selezionato il modello, verrai indirizzato a quella che sembra una pagina di modifica piuttosto spaventosa per la tua prima e-mail:
Non preoccuparti, sembra più spaventoso di quanto non sia in realtà.

Ho evidenziato le parti principali dell’email nei numeri sopra.

  1. La sezione “da” deve contenere il nome della tua attività e l’e-mail che desideri mostrare agli abbonati
  2. La riga di risposta è dove vengono inviate le e-mail se qualcuno risponde alla tua newsletter
  3. Questa è la riga dell’oggetto della tua email
  4. Il preheader sono le prime poche righe di testo che compaiono nella posta in arrivo di un utente prima che facciano clic per aprire l’e-mail
  5. Queste sono le funzionalità che puoi aggiungere per formattare la tua newsletter
  6. Questo è il nome che vuoi dare a questa email. Questo è solo per scopi interni (i tuoi lettori non lo vedranno)

La cosa fantastica di Constant Contact è che l’intero modello è il trascinamento della selezione, il che significa che non hai bisogno di alcuna abilità di codifica.

Quando hai finito di creare la tua prima e-mail, fai clic sul pulsante “continua” nell’angolo in alto a destra e quindi sul pulsante “Salva modifiche”.

Quando rivisiti la sezione Campagne, dovresti vedere la tua email appena creata contrassegnata come “INATTIVO”:

Fai clic su Azioni> Gestisci e seleziona la tua e-mail dall’elenco delle opzioni. Quindi seleziona “Pianifica”:

Puoi scegliere di inviare la tua prima e-mail immediatamente dopo l’aggiunta di un contatto all’elenco, ore o giorni o settimane dopo:

Ti suggerisco di inviare la tua prima email subito dopo l’iscrizione per avere il massimo impatto. Dopo aver selezionato l’opzione, fai clic su “Salva”, quindi sul pulsante “Attiva” nell’angolo in alto a destra.

Riceverai quindi un messaggio “Pronto per iniziare a inviare” insieme all’opzione per inviarlo a tutti coloro che sono attualmente nel tuo elenco. Se desideri inviarlo al tuo elenco, seleziona la casella di controllo e fai clic su “Attiva”.

Ora dovresti vedere la tua email di benvenuto come “ATTIVO”:

Adesso datti un cinque virtuale!

Per aggiungere più e-mail alle serie di automazione, è sufficiente ripetere le istruzioni sopra.

Non sei sicuro di quali email creare per le tue serie di benvenuto? Quindi leggi il mio Come generare lead di qualità per il tuo business utilizzando WordPress articolo, in quanto fornisco alcuni suggerimenti su cosa includere.

Ora hai impostato Constant Contact per inviare email automatiche ai nuovi lead; il prossimo è OptinMonster per WordPress.

torna al menu ↑

Come configurare OptinMonster per WordPress

Per iniziare con OptinMonster devi prima creare un account lì. Puoi farlo cliccando qui. OptinMonster viene fornito con una prova gratuita di 14 giorni.

Dopo la registrazione, nel menu dell’intestazione fai clic su “Integrazioni” e seleziona “Contatto costante” dall’elenco:

Fai clic sul pulsante “Registra contatto costante” e ti verrà chiesto di accedere al tuo account di contatto costante. Una volta effettuato l’accesso, consenti a OptinMonster di accedere al tuo account:

Quindi, accedi al tuo sito Web WordPress e vai su Plugin> Aggiungi nuovo e cerca “OptinMonster”:

Appariranno alcune opzioni. Selezionare OptinMonster – Miglior pop-up WordPress e plug-in di generazione di lead e quindi fai clic su “Installa ora” e “Attiva” una volta installato.

Per iniziare a utilizzare OptinMonster dovrai collegare il tuo account appena creato a WordPress:

OptinMonster chiederà il nome utente e la chiave API dell’API. Puoi trovarli entrambi facendo clic sul menu dell’intestazione API e facendo clic su “Genera chiave API” in OptinMonster.

Copia e incolla il nome utente e la chiave API in WordPress:

Ora hai collegato con successo OptinMonster a WordPress.

torna al menu ↑

Progettare il tuo modulo e-mail

Nella dashboard di OptinMonster, fai clic sul pulsante “Crea nuovo Optin”.

Ti verranno presentati dozzine di moduli di opt-in da utilizzare insieme a dover fornire il nome del sito Web per il quale desideri creare il tuo opt-in e il nome del modulo:

Sul lato sinistro puoi selezionare il tipo di opt-in che desideri creare. Ai fini di questo articolo, ti mostrerò come creare un modulo della barra laterale.

Dopo aver selezionato il tipo e il modello della barra laterale, verrai indirizzato alla sezione del design in cui puoi selezionare il testo e aggiungere / rimuovere funzionalità nel / dal tuo modulo.

Avrai le seguenti opzioni:

Impostare: Qui darai al tuo modulo un nome e un indirizzo web (pre-popolerà ciò che hai scritto nell’ultima sezione).

optin: Qui puoi modificare il colore del modulo e aggiungere altri campi al modulo di attivazione.

Si No: Ciò ti consente di offrire alle persone la possibilità di scegliere se desiderano aderire al tuo modulo:

Successo: Questo è il messaggio che desideri venga visualizzato dall’utente dopo la registrazione. Puoi reindirizzare gli utenti a un nuovo URL.

Visualizza regole: Questo è quando vuoi che appaia il tuo modulo. Ci sono dozzine di impostazioni tra cui scegliere, come mostrare in determinate pagine, mostrare agli utenti mobili o desktop ecc.

integrazioni: Questo ti consente di sincronizzare il tuo modulo con altri strumenti di posta elettronica come Constant Contact. Seleziona Constant Contact come provider di posta elettronica e seleziona il tuo account in modo che tutti gli opt-in vengano inseriti nell’elenco di email di Constant Contact.

analitica: Questo ti consente di tracciare gli utenti che hanno optato per l’utilizzo di Google Analytics. Fai clic sul pulsante “Genera codice di autenticazione” se desideri farlo.

Dopo aver impostato tutto, vai al menu dell’intestazione della Campagna e imposta il modulo come “In diretta”. Quindi fai clic su “Salva”:

Ora torna a WordPress e fai clic sul tag OptinMonster nella barra laterale.

Ora dovresti vedere la barra di opt-in appena creata nella sezione opt-in come disabilitata:

Fai clic sul pulsante “Vai in diretta” e cambierà il suo stato da Disabilitato a In diretta.

Quando ho creato un modulo della barra laterale, devo andare alla sezione Widget del mio sito WordPress e posizionare il widget OptinMonster nella mia barra laterale.

Visita il tuo sito Web per assicurarti che la barra laterale mostri:

E il gioco è fatto.

Ok, ci sono voluti poco più di cinque minuti, ma ora hai impostato la tua macchina per la generazione di piombo.

Prova il tuo modulo di iscrizione utilizzando un altro indirizzo e-mail a quello inserito in precedenza durante la creazione della tua lista e-mail e assicurati che tutto funzioni.

torna al menu ↑

Sommario

Ora hai impostato OptinMonster sul tuo sito Web WordPress per lavorare con Constant Contact. Ogni volta che un lead si iscrive al tuo sito Web, verranno automaticamente inviate le tue serie di e-mail di benvenuto senza che tu debba fare nulla.

Se desideri inviare loro più e-mail in futuro, puoi creare al volo newsletter o impostare più autorisponditori utilizzando la stessa procedura di cui sopra.

È davvero così facile.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map