COME CREARE UN SITO

Ultimo aggiornamento: 11 marzo 2020, redazione di WebsiteSetup.Come creare un sito Web



Nel 2020, chiunque può costruire e progettare un sito Web senza sapere nulla sullo sviluppo web, la progettazione o la codifica.

Sia che tu voglia creare un sito web per te o per la tua azienda, puoi farlo facilmente utilizzando gli strumenti e le risorse giuste.

Questa guida dettagliata ti aiuterà a creare un sito Web da zero senza dover spendere soldi per liberi professionisti, agenzie o costruttori di siti Web.

Tutto ciò di cui hai bisogno è 1-2 ore del tuo tempo libero per completare la guida e creare un sito web.

Le cose che ti servono per costruire un sito web

  • Nome del dominio (il tuo indirizzo web personalizzato, www.YourSite.com)
  • Hosting di siti Web (servizio che ospita il tuo sito Web)
  • WordPress (piattaforma web gratuita e di uso comune)

Per creare un sito Web perfettamente funzionante, devi proteggere un nome di dominio (indirizzo web) e un account di hosting web. Questi due si assicurano che il tuo sito Web sia completamente accessibile agli altri. Senza l’uno o l’altro, non sarai in grado di creare un sito web.

Una volta che hai un dominio e hosting, puoi creare un sito Web WordPress. WordPress è la piattaforma di costruzione di siti Web più popolare utilizzata da 30% di tutti i siti Web su Internet.

La configurazione di un sito WordPress è in genere una semplice procedura con un clic tramite il servizio di web hosting.

Una volta terminata la guida, avrai un sito Web completamente funzionante online, con un nome di dominio personalizzato e completamente accessibile da altri.

Pronto? Iniziamo…


Sommario (passaggi per l’avvio di un sito Web):
  1. Scegli un nome di dominio
  2. Registra un dominio e registrati con il web hosting
  3. Configurare un sito Web utilizzando WordPress (tramite host web)
  4. Personalizza il design e la struttura del tuo sito web
  5. Aggiungi pagine e contenuti importanti
  6. Imposta un menu di navigazione
  7. Aggiungi un negozio online (opzionale)

Divulgazione completa: Questa guida contiene link di affiliazione. Se acquisti l’hosting web e / o un nome di dominio tramite i nostri link di riferimento, guadagniamo una commissione, senza costi aggiuntivi per te. Grazie per il vostro sostegno.

Se rimani bloccato durante l’impostazione di un sito Web utilizzando questa guida, ti offriamo assistenza gratuita attraverso questa pagina di contatto.

Passaggio 1: scegli un nome di dominio


Per creare un sito Web, la prima cosa di cui hai bisogno è un nome di dominio.

Il nome di dominio è il nome e l’indirizzo del tuo sito web. Tale indirizzo viene utilizzato dai visitatori quando provano a trovare il tuo sito attraverso i loro browser web.

Il nome di dominio di questo sito Web è websitesetup.org. Il tuo può essere qualsiasi cosa.

I nomi di dominio possono costare ovunque da $ 10 a $ 50 all’anno. Il solito prezzo è di circa $ 15.

Se non hai registrato o scelto un nome di dominio per il tuo sito Web, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti:

  • Se stai facendo un sito web per un’azienda, il tuo nome di dominio dovrebbe corrispondere al nome della tua azienda. Per esempio: YourCompanyName.com
  • Se hai intenzione di impostare a sito web personale per te allora YourName.com può essere un’ottima opzione.
  • Utilizzare un’estensione di dominio “generica” ​​come .com, .netto o .org se il tuo obiettivo sono i visitatori internazionali. Utilizzare un’estensione di dominio “locale” come .de, .fr, o .ru se il tuo obiettivo è visitatori mirati per Paese.

Non preoccuparti se il tuo nome di dominio preferito è già stato utilizzato. Ci sono oltre 300 milioni di nomi di dominio diversi registrati, ma ci sono un miliardo di altre possibilità che sono ancora disponibili.

Se non hai ancora un nome di dominio, non è necessario registrarne uno.

Ti mostrerò come ottenere un nome di dominio gratuitamente per il primo anno (passaggio 2):

Passaggio 2: ottenere l’hosting Web e registrare il dominio


Oltre ad avere un nome di dominio, avrai anche bisogno di hosting di siti Web (web hosting).

L’hosting Web è un servizio che ospita e archivia i file del sito Web (contenuto) su un server sicuro sempre attivo e funzionante. Senza un host web, il tuo sito non sarà accessibile agli altri per la lettura e la navigazione.

L’hosting web economico e affidabile per i nuovi siti Web costa di solito tra $ 3 e $ 10 al mese. Meno di una tazza di caffè, ma un investimento importante per il successo del tuo sito web.

Qualunque sia la società di web hosting con cui ti iscrivi, assicurati che abbia le seguenti funzionalità:

  • Nome di dominio GRATUITO con SSL (per sicurezza)
  • Installazione con un clic per WordPress (gratuito)
  • Account di posta elettronica personalizzati
  • Larghezza di banda illimitata o illimitata (senza limiti di traffico)
  • Assistenza clienti, preferibilmente live chat 24/7

Se trovi un sito Web di hosting che offre tutto quanto sopra, probabilmente hai trovato un buon fornitore.

Ti consigliamo di utilizzare Bluehost.com per web hosting e domini. Loro offrono registrazione gratuita del dominio per il primo anno e ottenere un nome di dominio e hosting dalla stessa azienda ti fa risparmiare tempo e denaro.

I piani di hosting Bluehost iniziano da $ 3.95 / mo ($ 2,75 / mese con il nostro link di sconto) e offre tutte le funzionalità essenziali per la creazione di un sito Web.

1) Per ottenere un account di web hosting, visita Bluehost e fai clic su “Inizia ora”.

Bluehost

2) Successivamente, scegli il tuo piano di hosting web (choice plus è completamente illimitato, mentre basic è il migliore per i nuovi siti):

scegli il piano di web hosting

3) Successivamente, scegli e registra un nome di dominio (gratuito per il primo anno):

registra un nome di dominio

Tieni presente che Bluehost non offre terminazioni di dominio specifiche per Paese, ad esempio.de, .fr, o .ru. Se ne hai bisogno, puoi acquistarli separatamente da Domain.com o GoDaddy.com.

Se hai già un nome di dominio che hai acquistato da qualche altra parte, Bluehost ti consente di collegarlo al tuo nuovo piano di hosting. Qui saranno necessari alcuni passaggi aggiuntivi, come l’aggiornamento di server dei nomi. Ecco una guida da Bluehost su come farlo.

4) Una volta completato il processo di registrazione, occorreranno alcuni minuti per ottenere l’accesso immediato, quindi puoi iniziare subito a costruire il tuo sito Web.

Schermata di benvenuto di Bluehost

Passaggio 3: imposta il sito Web WordPress (tramite l’host Web)


Una volta che il tuo nome di dominio e l’hosting web sono pronti per l’uso, dovrai scegliere e installare una piattaforma di creazione di siti Web (nota anche come CMS).

Ti consigliamo di scegliere WordPress poiché è facile da usare e viene fornito con migliaia di design e componenti aggiuntivi gratuiti che rendono il tuo sito web professionale e unico.

Configurare il tuo sito Web WordPress è facile e il tuo host web lo fa principalmente per te, quindi non devi davvero sporcarti le mani.

Se non usi Bluehost come hosting web, non preoccuparti. Molti provider di web hosting hanno “WordPress install” situato da qualche parte nel cPanel di hosting. Se hai a che fare con un host web che non fornisce “installazioni con un clic“, Prova a configurare WordPress manualmente.

1) Installazione del sito Web WordPress su Bluehost

  1. Accedi al tuo account Bluehost
  2. Fai clic su “I miei siti” e quindi su “Crea sito”Schermata Bluehost siti personali quando si impara a creare un sito Web
  3. Fornisci alcune informazioni di base sul tuo sito e verrà avviata l’installazione di WordPress. Accadrà tutto sul pilota automatico.
  4. Al termine dell’installazione, Bluehost mostrerà i dettagli di installazione e accesso. Assicurati di salvare queste informazioni in un luogo sicuro.

Dettagli di installazione di Bluehost

2) Prova il tuo sito Web digitando il tuo indirizzo di dominio

Con WordPress installato, quello che dovresti fare dopo è testare se tutto funziona.

Il modo più semplice per farlo è digitare il tuo nome di dominio nel browser web.

Con WordPress installato correttamente, vedrai un sito Web molto semplice come questo:

Come creare un sito Web: installazione fresca di WordPress

Se questo non sembra troppo attraente, non ti preoccupare, imparerai presto come cambiare il design in qualcosa di più attraente.

3) Verifica delle impostazioni SSL / HTTPS

In breve, un certificato SSL garantisce che il tuo sito Web sia consegnato ai tuoi visitatori in modo sicuro.

Bluehost aggiunge automaticamente un SSL quando si crea un nuovo sito Web o si installa WordPress. Per controllare lo stato SSL del tuo sito, procedi come segue:

  1. Accedi al tuo portale Bluehost
  2. Fai clic su “I miei siti”
  3. Trova il tuo sito e fai clic su “Gestisci sito”
  4. Vai alla scheda “Sicurezza”
  5. Sotto “Certificato di sicurezza” troverai lo stato “Certificato SSL gratuito”

Se tutto è andato bene, dovresti vedere a serratura icona accanto al nome del tuo dominio nel browser web.

Potrebbero essere necessarie alcune ore prima che l’SSL sia completamente configurato, ma ciò non dovrebbe impedirti di continuare a costruire il tuo sito web.

Passaggio n. 4: personalizzazione del design e della struttura del sito Web


Con il tuo sito Web nudo vivo e vegeto, è ora il momento di farlo sembrare più tuo scegliendo un bel design, personalizzandolo e aggiungendo elementi di personalizzazione.

Iniziare con:

1) Scegli un tema per il tuo sito web

I temi di WordPress sono pacchetti di progettazione predefiniti che cambiano l’aspetto dell’intero sito Web. I temi di WordPress sono intercambiabili: puoi passare facilmente da un tema all’altro.

Ancora più importante, ci sono migliaia di temi WordPress gratuiti e a pagamento disponibili sul web.

temi wordpress popolari

Se vuoi ottenere un tema gratuito – che è dove la maggior parte delle persone piace iniziare – il posto migliore dove andare è la directory dei temi ufficiale su WordPress.org. In particolare, la sezione per i più temi popolari.

Tutti i temi che vedi lì hanno dimostrato di essere di grande qualità e hanno grandi basi di utenti dietro di loro.

Sei libero di sfogliare l’elenco e scegliere qualsiasi tema che desideri, ma per velocizzare le cose per te in questa guida, ti consigliamo neve. È un tema versatile che viene fornito con una manciata di siti di partenza (pacchetti di progettazione per diverse nicchie e tipi di siti Web).

In futuro utilizzeremo quel tema in questa guida.

2) Installa il tema che ti piace

Vai all’interfaccia di amministrazione di WordPress. Puoi trovarlo a YOURSITE.com/wp-admin. Usa il nome utente e la password che hai ottenuto durante l’installazione di WordPress.

  1. Dalla barra laterale, vai su “Temi → Aggiungi nuovo”.Come creare un sito Web: aggiungi temi
  2. Nella casella di ricerca, digita “Neve” e fai clic sul pulsante “Installa” accanto al nome del tema:Come creare un sito Web: installa il tema
  3. Al termine dell’installazione, fai clic sul pulsante “Attiva” che verrà visualizzato al posto del pulsante “Installa”.
  4. Vedrai un messaggio di successo, che ti informa che l’installazione è andata come previsto.

3) Importa un disegno (solo per utenti del tema Neve)

Anche se il tema è attivo a questo punto, ci sono un paio di cose che dovresti fare per farlo sembrare giusto.

Vedrai questo messaggio di benvenuto:

neve benvenuta

Una delle grandi cose di Neve è che non si ottiene solo un disegno con esso, ma un’intera gamma di disegni diversi che puoi scegliere. Fai clic sul grande pulsante blu per vederli. 

siti di neve

Ci sono più di 20 design disponibili gratuitamente e coprono la maggior parte delle nicchie di siti Web popolari, come business, ristorante, fitness, musica, cibo, matrimonio, fotografia, e-commerce, portfolio e altro ancora. Fondamentalmente, indipendentemente dall’argomento del tuo sito, troverai un pacchetto di design adatto. 

Ai fini di questa guida, scegliamo il primo nell’elenco – chiamato “Originale”.

Noterai che questo processo di installazione si prende cura di tutti gli elementi di cui hai bisogno sul tuo sito: ottieni il design stesso, tutti i plug-in necessari per farlo funzionare e anche contenuti demo che puoi modificare in seguito.

Fai clic sul pulsante “Importa” per avviare tutto. Dopo circa un minuto, vedrai il messaggio di successo.

successo neve

Successivamente, vai su “Aspetto → Opzioni neve” per vedere cos’altro puoi fare con il tema. neve per iniziare

Esploreremo alcune di queste opzioni di seguito:

La prima cosa che la maggior parte degli utenti vuole fare è caricare il proprio logo e visualizzarlo nell’angolo in alto a sinistra del sito. Facciamolo adesso.

�� Ypuoi fare un logo fai-da-te. Ecco alcuni degli strumenti che puoi utilizzare per creare un logo da solo.

Una volta che hai un logo pronto, puoi aggiungerlo al tuo sito. Vai su “Aspetto → Opzioni neve” e fai clic sul link “Carica logo”.

Come creare un sito Web: carica il logo

Ecco cosa vedrai:

logo personalizzatore

Questa interfaccia è chiamata Personalizzatore di WordPress, e ti consente di modificare vari aspetti dell’aspetto del tuo sito web. Per cominciare, puoi caricare il tuo logo. Per fare ciò, fai clic sul pulsante “Seleziona logo” che si trova vicino all’angolo in alto a sinistra.

WordPress ti darà un’opzione per ritagliare il logo, ma puoi saltarlo.

logo aggiunto

A breve dovresti vedere il tuo logo nell’angolo della pagina.

Inoltre, è possibile scegliere se si desidera visualizzare il nome del sito e la tagline accanto al logo e impostare la larghezza massima del logo. Sperimenta queste impostazioni e scegli ciò che funziona meglio per te.

Fare clic sul pulsante “Pubblica” al termine (nell’angolo in alto a sinistra), quindi fare clic sul pulsante “X” per uscire dal Personalizzatore.

5) Modificare la combinazione di colori e i caratteri del sito Web

Un’altra cosa che puoi sperimentare è cambiare le combinazioni di colori e i caratteri utilizzati sul sito. Mentre stai imparando come creare un sito Web, questa è una soluzione semplice per rendere il tuo sito più unico e più in sintonia con l’identità del tuo marchio.

  1. Per iniziare, vai di nuovo su “Aspetto → Opzioni neve”. Ci concentreremo sulle seguenti due opzioni:Come creare un sito Web: cambia colori e caratteri
  2. Innanzitutto, fai clic su “Imposta colori”.
  3. La maggior parte dei temi WordPress sono definiti dalla combinazione di colori che usano per vari elementi del design.
  4. Più comunemente, si tratta dei colori dei collegamenti, dei testi sul sito e degli sfondi.
  5. È possibile modificare le assegnazioni di colore per il tema Neve tramite il Personalizzatore.
  6. Per cambiare uno dei colori, fai clic su di esso e scegli un nuovo colore.cambia i colori
  7. Fai clic su “Pubblica” e “X” quando hai finito.

La modifica dei caratteri funziona in modo simile:

  1. Fai clic sul link “Personalizza caratteri” nel pannello “Aspetto → Opzioni neve”.
  2. Neve ti consente di scegliere da un intero catalogo di font di sistema e Google Fonts.
  3. Basta fare clic sulla casella “Famiglia di caratteri” e selezionare il carattere che ti piace.cambia carattere
  4. Successivamente, è possibile ottimizzare i singoli caratteri utilizzati per le intestazioni.

Sperimenta queste impostazioni per vedere l’effetto che hanno sul tuo sito.

  1. Per personalizzare il carattere utilizzato per la sezione del corpo del tuo sito, fai clic sul pulsante freccia in alto a sinistra.torna indietro personalizzatore
  2. Fai clic su “Generale”. Questo ti porterà a un pannello di opzioni simili, ma questa volta stai regolando il carattere del corpo principale.
  3. Fai clic su “Pubblica” e “X” al termine.

6) Aggiungi una barra laterale

Un’altra cosa che puoi fare nel pannello “Aspetto → Opzioni neve” è impostare l’aspetto della barra laterale. Fai clic su “Contenuto / Barra laterale” per iniziare.

Hai tre opzioni principali qui: nessuna barra laterale, barra laterale a sinistra, o barra laterale a destra. La barra laterale a destra è il layout classico per la maggior parte dei siti Web. Puoi anche impostare la larghezza del contenuto. Dopo aver apportato le modifiche, fai clic su “Pubblica” e “X”.

7) Aggiungi widget (componenti aggiuntivi gratuiti per WordPress)

I widget sono quei piccoli blocchi di contenuti che di solito compaiono nelle barre laterali dei siti Web. Dato che abbiamo appena impostato la barra laterale nel passaggio precedente, ora personalizziamola con i widget.

Per configurare i widget, vai su “Aspetto → Widget”. Vedrai questo: 

Come creare un sito Web: personalizzatore

A sinistra, puoi vedere tutti i widget disponibili; e sulla destra, ci sono tutte le aree del widget supportate dal tema corrente. Per aggiungere un widget alla barra laterale, tutto ciò che devi fare è prendere il widget da sinistra e trascinarlo nell’area della barra laterale.

Ad esempio, se desideri elencare tutte le tue pagine nella barra laterale, prendi il widget “Pagine” e trascinalo nella sezione della barra laterale. Puoi anche configurare alcune impostazioni di base del widget.

8) Sperimenta con il tema che hai costruito

Ciò di cui abbiamo parlato sopra sarà sufficiente per capire come creare un sito Web che si distingue e sembra originale, ma ci sono molte altre opzioni disponibili.

Per vederli tutti, vai su “Aspetto → Personalizza”. Ciò accenderà l’interfaccia principale di Customizer con tutte le sue impostazioni e impostazioni predefinite.

Come creare un sito Web: personalizzatore

Ti invitiamo a sfogliare ciò che è disponibile lì e giocare con alcune delle opzioni. Probabilmente ti imbatterai in alcune personalizzazioni di cui non abbiamo discusso qui.

Passaggio n. 5: aggiungere contenuto / pagine al sito Web


Le pagine sono l’essenza del tuo sito web. È difficile immaginare un sito Web senza pagine, giusto?

Da un punto di vista tecnico, una pagina web è solo un documento sul web. Non è molto diverso dal tuo tradizionale documento Word a parte il fatto che ha elementi di branding del tuo sito Web come intestazione e piè di pagina.

Le pagine Web sono facili da creare in WordPress. Ma prima di iniziare la procedura, discutiamo in primo luogo quali pagine dovresti creare.

La maggior parte dei siti Web troverà essenziali le seguenti pagine:

  • Homepage – è la prima pagina che i tuoi visitatori vedono quando visitano il tuo sito web
  • Di pagina – una pagina che spiega di cosa tratta il tuo sito web
  • Contatto pagina – una pagina che consente ai visitatori di contattarti
  • blog pagina – un elenco dei post del blog più recenti; se non hai intenzione di bloggare, puoi utilizzare la pagina del blog come luogo per le notizie e gli annunci della tua azienda
  • Servizi pagina – se il sito web che stai creando è destinato a un’azienda, utilizza questa pagina per mostrare i tuoi servizi
  • Negozio pagina – per le aziende che desiderano avviare un negozio di eCommerce

Molte delle pagine sopra saranno molto simili nella struttura – l’unica differenza è il contenuto della pagina reale. Fondamentalmente, una volta che avrai imparato a creare una pagina, saprai come crearle tutte. Con ciò, c’è qualche sfumatura qui, quindi vediamo ora come creare un paio di tipi base di pagine:

1) Creazione di una home page

Se stai usando Neve, la tua home page è simile alla seguente:

homepage

Puoi modificare la struttura di questa pagina e gli elementi su di essa (tutti i testi e le immagini).

Per fare ciò, basta fare clic sul pulsante “Modifica con Elementor” nella barra in alto. 

modifica con Elementor

Quello che vedrai è l’interfaccia del generatore di pagine Elementor.

Come creare un sito Web: Elementor

Elementor è ciò che chiamiamo a generatore di pagine visive. Ciò significa che puoi fare clic su qualsiasi elemento visualizzato nella pagina e modificarlo direttamente. Ad esempio, se si desidera modificare il titolo principale, fare semplicemente clic su di esso e iniziare a digitare. 

tipo di titolo

Se dai un’occhiata alla barra laterale di sinistra, c’è un intero pannello di personalizzazione lì. È possibile regolare la struttura e lo stile di qualsiasi blocco di contenuti. Ad esempio, ecco cosa puoi vedere quando lavori sul titolo: 

stile del titolo

Un’altra cosa interessante è che puoi prendere qualsiasi elemento della pagina e trascinarlo da qualche altra parte.

Blocchi elementare

Per aggiungere nuovi elementi, fai clic sull’icona quadrata piccola nell’angolo in alto a sinistra.

Vedrai un elenco di tutti i blocchi di contenuti disponibili.

Prendi uno dei blocchi e trascinalo sulla tela della pagina.

Il modo migliore per lavorare sulla tua home page è andare blocco per blocco e modificare il contenuto demo che si trova sulla pagina.

Digita il nuovo contenuto del testo, riallinea alcuni blocchi, elimina quelli che non ti servono e aggiungine di conseguenza.

L’intera interfaccia è abbastanza intuitiva da usare, quindi trascorri circa un’ora ad usarla e sperimentare cose diverse.

2) Creare pagine come “Informazioni”, “Servizi”, “Contatti”

Creare pagine Web classiche è ancora più facile da fare in WordPress che lavorare sulla tua homepage. Vai su “Pagine → Aggiungi nuovo”. Vedrai questa interfaccia:

Come creare un sito Web: aggiungi pagina

Ogni pagina ha bisogno di un titolo, quindi inizia aggiungendo uno dove dice “Aggiungi un titolo”. Ad esempio, “Chi siamo” o “Contatti”.

Quindi, scegli un layout di pagina. Se stai creando una pagina standard, puoi andare con la prima nell’elenco: “Riga singola”. Ma per velocizzare le cose, puoi scegliere dalla libreria dei modelli. Per questo, fai clic sul pulsante blu.

Vedrai una finestra che ti consente di scegliere tra una serie di sezioni di pagina predefinite. Se stai lavorando sul tuo di pagina, ad esempio, è possibile trovare e utilizzare rapidamente i seguenti blocchi:

sui blocchi di pagine

Basta fare clic sul pulsante “Inserisci” accanto al blocco che ti piace e verrà aggiunto alla pagina. Da lì, è possibile personalizzarlo ulteriormente, modificare i testi o sostituire le immagini.

sulla modifica della pagina

Al termine, fai clic sul pulsante “Pubblica” nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Puoi seguire la stessa procedura quando lavori sul tuo contatto pagina o Servizi anche pagina.

Basta selezionare diversi blocchi di pagine dalla libreria dei modelli. Ad esempio, questi dovrebbero funzionare alla grande su a Servizi pagina:

blocchi di servizi

Se vuoi aggiungere nuovi elementi della pagina a mano – invece di utilizzare i modelli – fai clic sull’icona “+” che si trova nell’angolo in alto a sinistra dell’interfaccia dell’editor. 

aggiungi blocco

Qualsiasi blocco selezionato verrà aggiunto nella parte inferiore della pagina. Ecco come appare un nuovo blocco di paragrafo:

ordini

Come puoi vedere, puoi modificarlo liberamente, cambiare le proprietà del testo, inoltre ci sono impostazioni di colore nella barra laterale destra.

Come sempre, ricordati di fare clic su “Pubblica” quando hai finito.

3) Crea una pagina blog

La pagina del blog è dove è possibile trovare l’elenco dei post del blog più recenti.

La buona notizia è che la pagina del blog è già stata creata per te. Questo è successo quando hai installato WordPress e il tema Neve. Puoi vedere quella pagina andando su “Pagine”: 

elenco delle pagine del blog

Fai clic sul link “Visualizza” per vedere la pagina del tuo blog in azione.

Aggiunta di nuovi post sul blog:

Per aggiungere nuovi post sul blog, basta andare su “Post → Aggiungi nuovo”.

aggiungi post

Questa interfaccia ti ricorda qualcosa? Sì, questo è lo stesso ambiente di modifica che abbiamo usato durante la creazione di pagine standard. Facile!


Con una serie di pagine di bell’aspetto create, il prossimo passo nella nostra ricerca su come creare un sito Web è impostare la tua navigazione (un menu del sito Web). Il menu è ciò che i tuoi visitatori useranno per andare da una pagina all’altra del tuo sito.

Vai su “Aspetto → Menu” e da lì, fai clic su “Crea un nuovo menu”.

Come creare un sito Web: crea menu

Ecco come creare il tuo primo menu passo dopo passo:

Processo di creazione del menu WordPress

  1. Inizia aggiungendo un titolo. Il titolo del menu non ha molta importanza, ma aiuta a riconoscere il tuo menu tra gli altri menu (sì, puoi averne più di uno).
  2. Seleziona le pagine da aggiungere al tuo menu. Puoi anche aggiungere altri elementi al menu, come post o collegamenti personalizzati.
  3. Fare clic sul pulsante “Aggiungi al menu” per aggiungere le pagine selezionate al menu.
  4. Trascinare e rilasciare le voci di menu per disporre i collegamenti in ordine di importanza.
  5. Seleziona una posizione di visualizzazione del menu. Ciò differisce da tema a tema, in questo caso, impostare il menu sulla posizione “Principale” visualizzerà il menu nell’intestazione.
  6. Infine, salva il tuo menu.

A questo punto, vedrai il tuo menu sulla home page in tutto il suo splendore.

Passaggio n. 7: Aggiungi un negozio online / eCommerce


L’ultima cosa che faremo in questa guida è costruirci un negozio online.

Se desideri aggiungere un negozio online al tuo sito web appena creato, segui questo tutorial passo-passo qui.

Questo ovviamente non è qualcosa di cui tutti i siti Web hanno bisogno, quindi sentiti libero di saltare questo passaggio se l’eCommerce non è qualcosa in cui vuoi entrare.

Come funziona e-commerce WordPress

Con WordPress una piattaforma Web così versatile, non sorprende che possa consentirti di creare un negozio online di e-commerce completamente funzionale. Completamente funzionale, intendiamo che puoi elencare qualsiasi numero di prodotti, renderli disponibili per la vendita, quindi anche raccogliere ordini dai clienti e persino gestire tutti gli elementi relativi alle tasse e alle spedizioni dell’intero processo.

Questo è tutto fatto con un plugin chiamato WooCommerce.

WooCommerce è la soluzione di eCommerce più popolare, più funzionale e francamente la migliore per WordPress.

�� Abbiamo una guida completamente separata su come far funzionare WooCommerce sul tuo sito Web WordPress. Ti invitiamo a saltare laggiù e leggere una procedura dettagliata di installazione. Segui i passaggi 3 e 4 e poi torna qui.

… Okay, quindi con WooCommerce installato sul tuo sito e i prodotti aggiunti nel tuo catalogo, noterai che, nel frattempo, WooCommerce ha creato automaticamente nuove pagine. Quelle pagine sono:

  • “Carrello” – il carrello del tuo negozio
  • “Check-out” – la pagina di pagamento in cui i clienti possono completare i loro acquisti
  • “Il mio account” – profilo di ciascun cliente; contiene ordini passati, dettagli attuali e altre informazioni personali; il cliente può sempre modificare le proprie informazioni
  • “Negozio” / “Prodotti” – la pagina principale del negozio – quella in cui sono elencati i tuoi prodotti

Ognuna di queste pagine ha uno scopo specifico per il tuo negozio e le sue funzionalità. La buona notizia è che la maggior parte dei temi in questi giorni sono ottimizzati per far sembrare quelle pagine giuste. Il tema Neve non è diverso. Se visiti una di queste nuove pagine, vedrai che la presentazione è chiara e tutto è facile da capire. Ecco un esempio della pagina del carrello:

carrello

A parte questo, tutte queste pagine funzionano come qualsiasi altra pagina del tuo sito Web WordPress. Ciò significa che puoi modificarli, aggiungere i tuoi elementi o cambiare cose come colori, layout, ecc. Ma quando lo fai, fai attenzione a non cancellare gli shortcode WooCommerce che sono già lì.

Noterai anche una nuova icona del carrello nel menu principale del tuo sito.

In questa fase, il tuo negozio eCommerce è pienamente operativo. Ciò significa che i tuoi clienti possono entrare e fare la spesa. Vedrai i loro ordini nell’area di amministrazione di WordPress in “WooCommerce → Ordini”. 

ordini

Congratulazioni: sei pronto per il lancio!

Per riassumere rapidamente i passaggi che hai imparato:

Sommario

  1. Ottieni web hosting e registra un dominio:
    Scelta di un nome di dominio
    La scelta di un hosting di siti Web
  2. Configura il tuo sito Web tramite l’host web:
    Installazione di WordPress
  3. Progettare il tuo sito Web:
    Trovare un tema
    Installare un tema
    Personalizzazione e modifiche
  4. Termina aggiungendo contenuto (pagine):
    Aggiunta e modifica di pagine
    Impostazione del menu di navigazione

Ultimo ma non meno importante: continua a migliorare il tuo sito web!

Complimenti, hai appena capito come creare un sito web da solo! ��

I prossimi due passi nella tua agenda dovrebbero essere:

  • Indirizza il traffico al tuo sito … �� ecco un elenco di oltre 50 modi per indirizzare il traffico del sito web
  • Monetizza il tuo sito … �� qui ci sono 33 modi per monetizzare un sito web

Se hai completato con successo la nostra guida, considera di lasciare la tua testimonianza sulla nostra e-mail – [e-mail protetta] Questo significa molto per noi!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map