Tutorial del sito Web Joomla


tutorial di joomla


Se stai pensando di utilizzare Joomla per creare la tua presenza sul web, sei nel posto giusto. Di seguito, imparerai tutto ciò che devi sapere per iniziare.

Questo tutorial passo-passo ti mostrerà come installare il software sul tuo server e ti darà una panoramica delle funzionalità di base. Alla fine, vogliamo che tu ti senta in grado di iniziare a esplorare da solo e costruire il sito Web Joomla dei tuoi sogni.

Sebbene Joomla sia più complesso di WordPress, è molto più adatto ai principianti di Drupal (puoi effettivamente trovare un confronto dei tre qui). Quindi, se segui il tutorial, dovresti avere il tuo sito Web attivo e funzionante entro 3 ore o meno.

Come costruire un sito Web Joomla (indice):

  1. Registra un nome di dominio e trova il servizio di web hosting
  2. Installa e configura Joomla
  3. Prendi confidenza con le basi di Joomla
  4. Seleziona un modello per il tuo sito
  5. Installa il tuo modello Joomla
  6. Personalizza il design
  7. Usa i moduli Joomla
  8. Assegna i moduli alle posizioni
  9. Crea nuove pagine
  10. Assegna le pagine al menu di navigazione di Joomla
  11. Aggiungi una sezione blog
  12. Installa estensioni

Tempo totale per la creazione di un sito Web tramite Drupal: ~ 2-3 ore
Livello di abilità: Principianti / Intermedio

1. Registra un nome di dominio e trova il servizio di web hosting

Se disponi già di un nome di dominio e di un hosting web, vai al passaggio 2.

Prima di poter iniziare a costruire il tuo sito Joomla, avrai bisogno di un nome di dominio e di un hosting web.

Se non sai nemmeno da dove iniziare su questo argomento, leggi il nostro post su come scegliere un nome di dominio. Nel caso abbiate solo bisogno di un aggiornamento, scegliete un dominio di sito Web che sia semplice, quindi è facile da ricordare.

Oltre a un nome di dominio, avrai anche bisogno di un servizio di web hosting.

Divulgazione completa: WebsiteSetup guadagna una commissione se acquisti Bluehost attraverso i nostri link di riferimento in questa guida. Questo ci aiuta a mantenere tutto aggiornato. Grazie per il vostro sostegno.

Puoi ottenere sia il nome di dominio che l’hosting web da Bluehost (offrono anche dominio gratuito per il primo anno).

hosting joomla

Hanno una rapida installazione per Joomla, quindi non è necessario perdere tempo a scaricarla, caricarla e installarla manualmente tramite FTP.

Se decidi di utilizzare un altro host web, assicurati che soddisfi i requisiti di sistema di Joomla, che puoi trovare Qui.

2. Installa e configura Joomla

Esistono due modi per installare e configurare Joomla.

Installazione di Joomla tramite l’installazione rapida di Bluehost (istruzioni dettagliate)

Installazione manuale di Joomla su qualsiasi host web (passo-passo)

3. Familiarizzare con le basi di Joomla

Il prossimo passo per imparare a costruire un sito Web con Joomla è orientarsi. Useremo molti dei menu che puoi vedere nel pannello di controllo più avanti, tuttavia, è utile avere una vista a volo d’uccello per iniziare.

Ovviamente, puoi sbarazzarti delle due caselle blu optando per Joomla per raccogliere o raccogliere dati statistici e quindi leggere (e nascondere) i tuoi messaggi post-installazione.

A sinistra, trovi scorciatoie per le parti utilizzate di frequente dell’area di amministrazione, come la creazione di nuovi articoli, la modifica della struttura dei menu o l’installazione di estensioni. A destra, sono importanti informazioni sullo stato del tuo sito.

Tuttavia, la parte più importante è la barra delle applicazioni in alto. Qui trovi le stesse opzioni del pannello di controllo e poi alcune. Ecco cosa contengono i diversi menu:

prima volta sul pannello di controllo di joomla

  • Sistema – Accesso al pannello di controllo, impostazioni del sito, elementi di contenuto in sospeso o bloccati, opzione per cancellare la cache e visualizzare le informazioni di sistema (sito, server e ambiente).
  • utenti – Gestisci utenti, gruppi di utenti e livelli di accesso, aggiungi note sugli utenti, gestisci le richieste relative alla privacy, visualizza i log degli utenti e invia email di massa a tutti sul tuo sito.
  • menu – Come suggerisce il nome, questo contiene tutte le opzioni sulla creazione e gestione dei menu.
  • Soddisfare – Aggiungi articoli e tassonomie, assegna contenuti in primo piano e gestisci i file multimediali del tuo sito.
  • componenti – Crea e gestisci banner del sito, contatti, aggiornamenti del sito, messaggi privati, associazioni multilingue e feed di notizie. Fornisce inoltre accesso ai messaggi post-installazione (li abbiamo già trattati), consente di impostare reindirizzamenti (anche se è necessario un plug-in per questo), visualizzare i termini di ricerca del sito, utilizzare la ricerca intelligente (di nuovo, è necessario un plug-in) e gestire tag.
  • estensioni – Ti consente di installare, aggiornare, gestire, configurare, trovare e risolvere i problemi delle estensioni. In questo menu, puoi anche vedere lo stato del tuo database e aggiornare il tuo sito.
  • Aiuto – Accesso diretto a importanti argomenti di aiuto nel documentazione ufficiale.

Tutto chiaro finora? Quindi andiamo avanti.

4. Seleziona un modello per il tuo sito

Come altri sistemi di gestione dei contenuti presenti in questo sito, Joomla offre un modo per cambiare il design del tuo sito senza codifica. Qui vengono chiamati gli strumenti per farlo Modelli. L’aspetto, la funzione e l’atmosfera dell’intero sito Web dipendono interamente da essi. Quindi, non sottovalutare la decisione quando si sceglie uno!

Sono disponibili modelli Joomla gratuiti e premium (a pagamento). Tuttavia, trovarne uno può essere complicato. Sfortunatamente, il CMS non ha una directory centrale per questo. Pertanto, è necessario cercare nei negozi per trovarli. Molti di coloro che vendono temi premium offrono anche versioni gratuite che puoi provare. Ecco alcuni punti per iniziare:

Naturalmente, ci sono alcune caratteristiche di base a cui dovresti prestare attenzione durante la selezione di un tema. Il primo è ovviamente il tuo gusto personale. Tuttavia, dovresti anche considerare quanto segue:

  • Supporto – È fantastico avere supporto tecnico incluso, in quanto queste persone possono risolvere qualsiasi problema per te.
  • aggiornamenti – Joomla aggiorna costantemente il loro sistema. Assicurati che anche il tuo provider di modelli aggiorni i loro modelli frequentemente per assicurarsi che funzionerà con le ultime versioni.
  • Documentazione – Di tanto in tanto, devi controllare alcune funzioni per sapere come funzionano. Assicurati che ci sia un posto dove puoi farlo.
  • Reattività e compatibilità tra browser – Ciò significa che il tuo modello dovrebbe avere un bell’aspetto su ogni browser e su qualsiasi dispositivo mobile.
  • personalizzazione – Scopri quali funzioni del modello possono essere personalizzate da solo. Ad esempio, cerca modelli con molte posizioni dei moduli (ne parleremo presto tra poco).

5. Installa il tuo modello Joomla

Installare un modello in Joomla è abbastanza facile in linea di principio. Una volta che hai fatto una scelta, di solito la ottieni sotto forma di un file zip. Puoi semplicemente caricarlo sotto Estensioni> Installa.

carica le estensioni di joomla

O trascinalo nel campo o fai clic su O cerca il file per trovarlo sul tuo disco rigido. Selezionalo e Joomla dovrebbe fare il resto da solo. In alternativa, puoi anche installare il modello tramite il suo URL se sai dove risiede il pacchetto.

Successivamente, è ancora necessario attivare il modello e farlo sotto Estensioni> Modello> Stili. Qui, fai clic sull’icona a forma di stella a destra del nome del modello per renderlo predefinito per l’intero sito.

imposta il template joomla come predefinito

Si noti che, durante il download del modello, è possibile ottenere file aggiuntivi come avvio rapido, impostazioni, e estensione. La prima è una versione completa di Joomla che include il modello. In questo modo, il tuo nuovo design è già pronto per essere avviato quando il tuo sito è impostato, spesso incluso il contenuto demo. Quest’ultimo può avere senso includere quindi tutto è impostato come nella demo e tutto ciò che devi fare è scambiare il contenuto. Gli altri due file si riferiscono a cose che potresti aver visto nel sito dimostrativo del modello, come cursori, ecc.

6. Personalizza il design

Quando crei un sito Web con Joomla, uno degli obiettivi principali è quello di creare il design che desideri. Per fare ciò, la maggior parte dei modelli include almeno alcune opzioni di personalizzazione e puoi accedervi facendo clic sul nome del modello nell’elenco.

opzioni di personalizzazione del modello joomla

Qui, puoi apportare modifiche a cose come colori, caratteri, loghi, dimensioni e molto altro. Alcuni modelli sono inoltre dotati di una propria pagina delle impostazioni in cui ti consentono di controllare molto di più e visualizzare in anteprima le modifiche in tempo reale. In entrambi i casi, non dimenticare di verificare cosa offre il tuo modello e di salvare le modifiche che hai apportato!

7. Utilizzare i moduli Joomla

In questo momento, anche se sembra migliore, il tuo sito è ancora piuttosto vuoto. È ora di cambiarlo. Da qui, esamineremo come creare contenuti in Joomla.

Sfortunatamente, dobbiamo iniziare con uno degli argomenti più complicati, ovvero moduli. Queste sono piccole unità di contenuto che possono apparire in molti punti di una pagina. Funzionano come blocchi da cui è possibile creare disegni diversi. Tuttavia, usarli richiede un po ‘di tempo per abituarsi. Proviamolo sulla home page.

Per creare una pagina da zero, è meglio iniziare abilitando la modalità di anteprima per le posizioni dei moduli. In questo modo, puoi vedere dove esattamente sulla tua pagina puoi aggiungere moduli e i nomi delle posizioni.

anteprima della posizione del modulo joomla

Per vedere qualcosa di simile a quanto sopra, vai a Sistema> Configurazione globale> Modelli.

abilita l'anteprima della posizione del modulo joomla

Ecco, set Posizioni del modulo di anteprima per Abilitato, salva e chiudi. Quindi, torna all’elenco dei modelli e fai clic su Anteprima pulsante (l’icona a forma di occhio). In questo modo verranno visualizzate tutte le posizioni dei moduli disponibili come mostrato sopra.

Nota rapida: non dimenticare di disattivare l’anteprima quando hai finito di assegnare i moduli.

8. Assegnare i moduli alle posizioni

Bene, ora che sai dove possono andare i tuoi moduli, come li assegni a quelle posizioni? Tutto ciò accade sotto Estensioni> Moduli.

Elenco dei moduli di joomla

Qui puoi vedere tutto ciò che è attualmente attivo sul tuo sito più le posizioni, le pagine, gli utenti e le lingue a cui sono assegnati. Tuttavia, non ti preoccupare, queste non sono le uniche opzioni disponibili. Sotto Nuovo nell’angolo in alto a sinistra, troverai molti altri blocchi che puoi usare sul tuo sito.

moduli aggiuntivi joomla

Supponiamo che tu voglia includere un testo su di te e sul tuo sito nella home page. La prima cosa da fare è controllare dove andrebbe sulla pagina. In questo caso, questo è posizione-2. Quindi, andresti nel menu dei moduli, ne crei uno nuovo e scegli costume come il tipo. Ciò ti consente di creare il tuo blocco di contenuto usando un editor WYSIWYG (quello che vedi è quello che ottieni).

crea un modulo joomla personalizzato

Questo è semplicemente un editor per la creazione e la formattazione di contenuti che ti consente di visualizzare ciò che stai facendo. Sfortunatamente, ci vorrebbe troppo tempo per esaminare tutte le opzioni in questa schermata. Tuttavia, se hai mai usato un elaboratore di testi, tutto dovrebbe sembrare molto familiare. Inoltre, puoi passare con il mouse sopra una qualsiasi delle icone per ottenere una descrizione di ciò che fa. In questo modo, dovresti essere in grado di capire rapidamente come scrivere e formattare il testo, inserire titoli, immagini e altri media e qualsiasi altra cosa abbia da offrire.

modulo personalizzato joomla con contenuto

Quando hai finito, assicurati che quando salvi, Stato sulla destra è impostato su Pubblicato e che selezioni la posizione corretta del modello in Posizione (fai attenzione a selezionare il tema attivo!). Quindi vai a Assegnazione menu (la scheda sotto il titolo) e utilizza il menu a discesa per scegliere le pagine in cui vuoi mostrare questo modulo. In questo caso, lo è Solo sulle pagine selezionate e poi Casa.

assegnazione del menu del modulo joomla

Salva e dovresti vederlo sulla tua home page (e solo lì).

costruire un sito Web con il modulo personalizzato joomla sulla homepage

Puoi utilizzare questo stesso metodo per inserire altre cose in pagine come post di blog (altro su quello di seguito), banner, menu, immagini e iframe. Inoltre, puoi anche aggiungere nuovi moduli tramite le estensioni (ulteriori informazioni anche di seguito).

9. Crea nuove pagine

Ora per qualcosa di più semplice: le pagine. Quando crei un sito con Joomla, probabilmente ne creerai diversi. Tuttavia, una volta padroneggiato quanto sopra, questa parte dovrebbe essere molto più semplice.

La prima cosa da imparare sulle pagine di Joomla è che le crei in un posto e le fai apparire in un altro. Questa è una cosa generale da tenere presente che tutto ciò che crei in Joomla non verrà visualizzato automaticamente sul tuo sito.

In Joomla, le pagine sono chiamate semplicemente articoli. Questo può essere un po ‘confuso all’inizio quando provieni da uno sfondo di blog ma non lasciarti reggere. Puoi creare articoli tramite Contenuto> Articoli> Aggiungi nuovo articolo. In alternativa, utilizzare il collegamento sul pannello di controllo. Entrambi ti porteranno a una schermata di modifica molto simile a quella che hai usato prima.

joomla crea un nuovo articolo

Crea e formatta i contenuti come prima. Quando hai finito, sotto Alias sei in grado di determinare un permalink (che significa URL della pagina). Spesso ha senso inserire una parola chiave anziché utilizzare lo stesso titolo dell’articolo. Sotto Stato assicurarsi che sia impostato su Pubblicare prima di salvare.

Per consentire ai visitatori di accedere alla tua nuova pagina, è tempo di assegnarla a un menu. Puoi farlo nel modo seguente: Sotto menu, trova quello a cui è assegnata l’icona della casa. Questo è quello attualmente attivo.

menu menu joomla

Per assegnargli un nuovo link, passaci sopra con il mouse e scegli Aggiungi nuova voce di menu. In questo modo ti porterà alla schermata di seguito.

joomla crea una nuova voce di menu

Sotto Tipo di voce di menu, Selezionare Articolo> Articolo unico. Quindi, sotto Seleziona l’articolo, puoi scegliere i contenuti esistenti sul tuo sito tramite Selezionare e quindi facendo clic sul titolo di quello che si desidera assegnare.

assegna la pagina di joomla al menu

Ora devi solo inserire a Titolo del menu in alto (che è il testo che apparirà nel menu) e assicurati che il menu a cui assegnarlo sia selezionato sulla destra. Quando ora salvi e chiudi, puoi usare l’icona a sinistra per trascinare le voci di menu e cambiarne l’ordine.

joomla cambia l'ordine delle voci di menu

Quando sei soddisfatto e torni al tuo sito, ora dovrebbe apparire il nuovo elemento.

nuova voce di menu sulla pagina

11. Aggiungi una sezione blog

Tuttavia, non solo puoi creare pagine, ma è anche possibile pubblicare post sul blog in Joomla. Fondamentalmente funziona allo stesso modo solo che assegnerai i post del tuo blog a una categoria. Per fare ciò, devi prima crearlo.

Puoi farlo sotto Contenuto> Categorie> Aggiungi nuova categoria. Ti porta allo stesso editor di prima. In questo caso, devi solo inserire un nome in alto (ad es. blog) quindi salva e chiudi.

Successivamente, puoi assegnare la categoria al tuo menu come hai fatto con la pagina precedente. Solo questa volta, sotto Tipo di voce di menu, scegliere Articoli> Blog categoria.

creare blog categoria joomla

Dopo averlo fatto, assicurati di selezionare il tuo blog categoria sotto Scegli una categoria. Quindi, assicurati di controllare che sia assegnato al menu giusto e dagli un titolo di menu che abbia senso. Salva e chiudi per ottenerlo sul tuo sito. D’ora in poi, qualsiasi articolo assegnato al tuo blog la categoria verrà visualizzata sotto forma di post di blog sotto quella voce di menu.

12. Installa le estensioni

L’ultima cosa di cui vogliamo parlare sono le estensioni. Con il loro aiuto, puoi aggiungere nuove funzionalità e funzionalità al tuo sito. Li trovi nel directory ufficiale delle estensioni di Joomla.

directory di estensione joomla

Basta inserire un termine di ricerca, utilizzare le categorie seguenti o la ricerca avanzata per trovare quello che stai cercando. Tuttavia, con quasi 8.000 estensioni disponibili, può essere difficile fare una scelta. Per questo motivo, può essere una buona idea iniziare con articoli come questi:

Una volta che sai cosa installare sul tuo sito, hai diversi modi per farlo. Li trovi tutti sotto Estensioni> Installa. Quando ci sei per la prima volta, in alto trovi l’opzione per impostare il installa dal web opzione. Quando lo fai, ti dà accesso a tutto nella directory delle estensioni di Joomla direttamente dal tuo back-end.

installa l'estensione joomla dal back-end

Fai clic su un’estensione e poi premi il tasto Installare pulsante (due volte) per caricarlo automaticamente sul tuo sito. Se per qualche motivo questo non dovesse funzionare, puoi semplicemente scaricare l’estensione o copiare l’URL in cui si trova. Successivamente, è possibile utilizzare il Carica il file del pacchetto e Installa da URL schede per ottenerlo sul tuo sito.

Si noti che potrebbe essere necessario attivare parti dell’estensione in Estensioni> Gestisci.

gestire le estensioni di joomla

Da qui, è anche possibile disattivare e disinstallare l’estensione non più necessaria. Sfortunatamente, è un po ‘confuso e affollato, quindi potresti dover cercare la tua estensione per nome.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map